L'OTTO Escursionismo EMR ricorda che il 23 novembre è previsto un aggiornamento obbligatorio per tutti gli AE, AC ed ANE dell'Emilia Romagna.

La partecipazione al Convegno degli ASE e ASC è facoltativa ma, visti gli argomenti di sicuro interesse anche per i qualificati, è fortemente auspicabile la loro partecipazione.

Gli ASE e ASC che intendono partecipare devono comunicarlo all'OTTO Escursionismo entro il 19 novembre.

Il programma completo e le indicazioni per raggiungere il luogo del Convegno possono essere scaricate dai link in calce.

Si raccomanda a tutti i titolati di portare il libretto personale per la vidimazione annuale; in caso di impossibilità a partecipare è necessario inviare nota giustificativa entro il 23 novembre all'OTTO Escursionismo EMR.
 

 

Pubblicato in News
Giovedì, 04 Luglio 2019 01:18

Cammina Italia CAI 2019 in TV!

Il Cammina Italia CAI sta attraversando la nostra regione: al lago Scaffaiolo gli amici toscani ci hanno consegnato il testimone che domenica 7 consegneremo agli amici liguri a Prato Spilla.

Se ne parla anche in televisione, al TG: qui sotto (oppure a questo link al minuto 16:50 del TG3 Emilia Romagna delle 14:00 del 1 luglio) trovate video e pensieri dei nostri camminatori sul Sentiero Italia, sul suo valore simbolico e sulla concretezza gentile del turismo lento.

 

Pubblicato in News
Venerdì, 21 Giugno 2019 19:07

Cammina Italia CAI 2019 in Emilia Romagna

Il Sentiero Italia è un itinerario escursionistico che attraversa il nostro paese da Santa Teresa di Gallura in Sardegna a Muggia nella Venezia Giulia percorrendo crinali e vallate di tutte le regioni Italiane.

Nel 2019, anno del Turismo Lento, il CAI organizza in ogni regione un cammino di almeno 2 giorni sulle tappe del Sentiero Italia riaperte dalle sue Sezioni, trasportando attraverso il nostro paese le testimonianze dei partecipanti registrate su un "quaderno di viaggio" che passerà di regione in regione.

Questo "testimone" che dalla Sardegna ha già attraversato più di mezza Italia, verrà consegnato dal CAI Toscana al CAI Emilia-Romagna domenica 30 giugno al Lago Scaffaiolo. Sarà una buona occasione per spezzare il pane insieme al Rifugio Duca degli Abruzzi e leggere le testimonianze più significative riportate sul quaderno, bevendo un bicchiere di vino in allegria.

L' indomani i partecipanti al Grande Trek si incammineranno verso ovest sotto il filo dei 2000 m., unendosi a quanti altri vorranno aggiungersi per uno o più giorni per accompagnare il quaderno delle testimonianze nel suo viaggio verso la Liguria. Nel weekend 6 e 7 luglio il testimone sarà consegnato al CAI Liguria a Prato Spilla, dopo 8 giorni di cammino tra il versante tirrenico e quello adriatico dell'Appennino.

Qui, dove la montagna respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo, il Sentiero Italia è sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive ed esprime un panorama che altrove può essere visto solo a quote più alte. La contiguità della zone climatiche europea e mediterranea concentra in questo tratto gran parte della biodiversità italiana con endemismi unici e relitti glaciali che trovano il loro habitat nelle praterie d'alta quota. Distese di graminacee e giunchi sono punteggiate dagli ammiccanti colori di una infinita varietà di fioriture, mentre la brughiera sui versanti a quote di poche decine di metri più in basso è dominata da eriche, mirtilli, sorbi e rododendri fino al limite della ospitale faggeta.

Nell'allegato tutte le informazioni e i contatti per gli amici che vorranno unrisi alla staffetta e camminare con noi.

 

Pubblicato in News